sabato 26 settembre 2015

Sant'Olcese, un piccolo comune con grandi prodotti

Tre piatti extra menu. Un antipasto e un secondo con cui vogliamo rendere un piccolo omaggio al nostro territorio con i prodotti di una azienda artigiana di Sant'Olcese: il poco conosciuto lombo stagionato di maiale e una straordinaria bresaola.
Abbiamo scelto di aprire con antipasto lombo, un salume confezionato con arista di suino nostrano, salato e massaggiato a mano per circa 20 giorni e infine asciugato nel tipico essiccatoio della tradizione più antica; da gustare semplicemente condito con olio extravergine di oliva e pepe.
Per chiudere un secondo piatto di bresaola nostrana prodotta da soli parti magre di suino, anch'essa salata, massaggiata a mano ed infine asciugata nell'essiccatoio a legna che le conferisce un sapore assolutamente unico.
Per il primo piatto, invece, ci siamo affidati alla fantasia per proporre un'idea nuova; e alla melanzana, ortaggio ancora di stagione, volevamo accostare uno dei tanti e straordinari formaggi italiani. Abbiamo scelto il Piattone della Valtellina e usato a fonduta posizionandolo sulla base del piatto, conditi dei tagliolini freschi all'uovo con listarelle di melanzana, olio e aglio che vi abbiamo adagiato sopra e finito il tutto con una spolverata di pangrattato tostato. Il risultato e straordinario: un piatto semplice ma di grandi ed equilibrati sapori che ha subito suscitato l'interesse e raggiunto i gusti dei nostri ospiti.